Close

Benvenuti sul sito ufficiale di

CSE CLUB GARDEN

CENTRO SOCIO EDUCATIVO E DIDATTICO CLUB GARDEN
Al “Club Garden” si svolgono attività educative e ricreative, rivolte in particolare a:
● ragazzi in situazione di handicap o diversamente abili ed alle loro famiglie.
● minori di età dai 13 ai 18 anni, interventi per la promozione dei diritti ed attività per l’infanzia…

LA STORIATHE MILLENNIALSCONTATTI

CHI SIAMO

La Storia dell’associazione

Il Centro Socio Educativo “Club Garden”, è stato fondato il 21 Gennaio del 1983 come centro sportivo: “Tennis Club Garden”, in particolare per la pratica del tennis.
Il centro consisteva in un campo da tennis ed una piccola casetta di campagna costituita da una sola stanza usata, in passato, come deposito di attrezzature e prodotti agricoli. La strada di acceso interna era sterrata: il club era in sostanza un campo da tennis dentro la campagna.
Il campo da tennis funzionava come scuola tennis, diretta dal presidente nonché allenatore-istruttore federale Nicolò Matranga, chiamato dai suoi allievi da tutti gli amici Nicola.

Erano gli anni più fortunati per il tennis, molti ragazzi frequentavano il campo ed i risultati erano veramente lusinghieri: notevoli i successi delle squadre in Coppa Italia Maschile e Femminile, due squadre Giovanili una Under-12 ed un’altra Under-14.

Nel 1987 il campo di tennis diventa polivalente, oltre il tennis, si introdusse la pallavolo ed il…calcetto: Nicola fece costruire da un amico fabbro (molto scettico!) porte di ferro per il calcio a 5 creando cosi un rudimentale, ma graditissimo dai ragazzi e da tutti, campo di calcetto.
Nacque cosi il primo campo di calcetto del quartiere marinaro di Sferracavallo della città di Palermo in cui si trova il Club Garden.
Le attività del Club Garden crescono notevolmente e un paio di mesi dopo si costruì finalmente il campo di calcetto in erba sintetica con gli spogliatoi.

Il “Tennis Club Garden” diventa “Centro Sportivo per il Tennis ed il Calcetto Club Garden”.

Iniziano i corsi di avviamento allo sport in convenzione con il Comune di Palermo che rappresentano una parte fondamentale di un decennio di attività che vanno dal 1988 al 1998.
Migliaia i ragazzi che usufruiscono gratuitamente del centro di avviamento alla pallavolo, tennis e calcetto. Notevole, infatti, è stata la funzione sociale del Centro Sportivo della zona nord della Città di Palermo.
Il 15 settembre del 1998, il “Centro Sportivo per il Tennis ed il Calcetto Club Garden”, cambia denominazione e Nicola Matranga, attuale presidente, costituisce il “Centro Socio Educativo e Ricreativo Club Garden” della VII Circoscrizione della Città di Palermo.

Nasce una nuova importante attività rivolta in particolare ai ragazzi in situazione di handicap o diversabili ed alle loro famiglie: il “CORSO H”, promosso, visto i successi del corso, anno per anno, dall’Assessorato Attività Sociali del Comune di Palermo, in particolare dall’Ufficio H.
Notevole la funzione sociale che questa attività rappresenterà in questi anni, per il territorio zona nord della Città di Palermo.
Il Centro “Club Garden” si allarga e si creano nuovi spazi e laboratori:

1) Due laboratori di Giardinaggio, un con orto e l’altra con zona attrezzata per la floricoltura;

2) La vecchia casetta di campagna diventa un nuova aula polifunzionale in cui vengono svolte attività di laboratorio di:
– Cucina e Pasticceria, con forno professionale e tavoli da lavoro;
– Oggettistica ed Arti Grafiche;
– Musica e Canto, con impianti di amplificazione professionale, chitarre, tastiera con midi-drive;
– Riunioni, in particolare con le stesse famiglie vengono affrontati dei dibattiti, esponendo i loro problemi, quelli dei figli, della società e del quartiere;

3) I campi da tennis/pallavolo e di calcetto diventano dei veri e propri Laboratori Psico-motori e Sportivi;

4) Contatto diretto con animali da fattoria per la mungitura e la realizzazione di formaggi e ricotte;

5) Gite ed escursioni con i genitori.

Dal 2003 il C.S.E. “Club Garden” si aggiudica un importantissimo progetto “SPAZIO GIOVANI”, rivolto ai minori di età dai 13 ai 18 anni, finanziato dall’Assessorato alle Attività Sociali” del Comune di Palermo. Alle attività partecipano ben 200 ragazzi!, che daranno vita al più grande progetto mai realizzato nel nostro territorio.
Per il corso “Spazio Giovani” vengono attrezzati sei laboratori, utilizzate tutte le attrezzature per lo sport e l’impianto inoltre verrò arricchito da altri laboratori:

1) Viene creata un’altra nuovissima e spaziosissima Aula polifunzionale, in cui vengono svolte attività per i nuovi laboratori di :

– Danza Moderna;
– Canto con il multimedia-player / karaoke;
– Ping-pong e Calcio balilla;

2) Viene creata un altra aula per i laboratori di Oggettistica ed Arti grafiche, usata per mostre-mercato degli oggetti realizzati dai ragazzi, i cui ricavati vanno in beneficenza.

3) In primavera-estate viene montato un maxi-schermo per proiezioni cinematografiche di film con dei contenuti sociali e ricreativi-“Cinema sotto le stelle”.

Attualmente sono in corso diverse attività che mantengono inalterato lo scopo primario dell’associazione, che registra una buona partecipazione dei giovani alle attività, graditissimi sono inoltre gli spettacoli ogni mese, in cui mostrano alle famiglie ed alle persone del quartiere ciò che hanno appreso: dallo sport ed attività ricreative, con tornei di calcio, pallavolo, ping-pong e calcio balilla, al canto e danza , con esibizioni e manifestazioni in piazze e club.

CARTA DEI SERVIZI

Associazione di solidarietà familiare

PRESENTAZIONE E SCOPO DELLA CARTA DEI SERVIZI

La Carta dei Servizi del Centro Socio Educativo club Garden ” è uno strumento importante a servizio del territorio, che permette di conoscere l’organizzazione ed il funzionamento del Centro.

In sintesi le finalità specifiche che si intendono perseguire con la Carta deiServizi del CSE sono:

1. Informare i cittadini,gli utenti e i loro familiari e le agenzie educative del territorio delle prestazioni che il CSE offre;

2. Impegnarsi attraverso azioni di verifica, monitoraggio e confronto a migliorare le prestazioni offerte in relazione ai bisogni rilevati;

3. Raccogliere e valutare il grado di soddisfazione per migliorare la qualità delle prestazioni erogare.

STORIA ED EVOLUZIONE DEL CENTRO SOCIO EDUCATIVO CLUB GARDEN

Il Centro Socio Educativo “Club Garden”, è stato fondato il 21 Gennaio del 1983 come centro sportivo: “Tennis Club Garden”, in particolare per la pratica del tennis.

Il centro consisteva in un campo da tennis ed una piccola casetta di campagna costituita da una sola stanza usata, in passato, come deposito di attrezzature e prodotti per l’agricoltura. La strada di acceso interna era sterrata: il Club era in sostanza un campo da tennis dentro la campagna.

Il campo da tennis funzionava come scuola tennis.

Nel 1987 il campo di tennis diventa polivalente, oltre il tennis, si introdusse la pallavolo ed il…calcetto

Nacque cosi il primo campo di calcetto del quartiere marinaro di Sferracavallo della città di Palermo in cui si trova il Club Garden.

Le attività del Club Garden crescono notevolmente e un paio di mesi dopo si costruì finalmente il campo di calcetto in erba sintetica con gli spogliatoi.

Il “Tennis Club Garden” diventa “Centro Sportivo per il Tennis ed il Calcetto Club Garden”.

Iniziano i corsi di avviamento allo sport in convenzione con il Comune di Palermo che rappresentano una parte fondamentale di un decennio di attività che vanno dal 1988 al 1998.

Il 15 settembre del 1998, il “Centro Sportivo per il Tennis ed il Calcetto Club Garden”, cambia denominazione e fini statutari con atto Notarile si costituisce il “Centro Socio Educativo e Ricreativo Club Garden” della VII Circoscrizione della Città di Palermo.

Nasce una nuova importante attività rivolta non soltanto ai ragazzi normodotati ma in particolare ai ragazzi in situazione di handicap e alle loro famiglie: il “CENTRO SOCIO EDUCATIVO CLUB GARDEN” viene riconosciuto e finanziato dall’Assessorato Attività Sociali del Comune di Palermo, e coadiuvato dall’Ufficio H.

Notevole la funzione sociale che questa attività rivolta ai disabili, rappresenterà a partire dal 1988 fino ad oggi, per il territorio zona nord della Città di Palermo.

Il Centro “Club Garden” si allarga e si creano nuovi spazi e laboratori:

1)Due laboratori di Giardinaggio, un con orto e l’altra con zona attrezzata per la floricoltura;

2)La vecchia casetta di campagna diventa un nuova aula polifunzionale in cui vengono svolte attività di laboratorio di:

-Cucina e Pasticceria, con forno professionale e tavoli da lavoro;

-Oggettistica ed Arti Grafiche;

-Musica e Canto, con impianti di amplificazione professionale, chitarre, tastiera con midi-drive;

-Riunioni, in particolare con le stesse famiglie vengono affrontati dei dibattiti, esponendo i loro problemi, quelli dei figli, della società e del quartiere;

3)I campi da tennis/pallavolo e di calcetto diventano dei veri e propri Laboratori Psico-motori e Sportivi;

4)Notevole l’interesse suscitato verso i ragazzi disabili per le attività sperimentali quali il Contatto diretto con animali da fattoria per la mungitura e la realizzazione di formaggi e ricotte;

5)Gite ed escursioni con i genitori.

Dal 2003 il C.S.E. “Club Garden” si aggiudica un importantissimo progetto “SPAZIO GIOVANI”, rivolto ai minori di età dai 13 ai 18 anni, finanziato dall’Assessorato alle Attività Sociali” del Comune di Palermo.

Per tale progetto vengono attrezzati sei laboratori, utilizzate tutte le attrezzature per lo sport e l’impianto inoltre verrà arricchito da altri laboratori:

1)Viene creata un’altra nuovissima e spaziosissima Aula polifunzionale, in cui vengono svolte attività per i nuovi laboratori di :

-Danza Moderna;

-Canto con il multimedia-player / karaoke;

-Ping-pong e Calcio balilla;

2)Viene creata un altra aula per i laboratori di Oggettistica ed Arti grafiche, usata per mostre-mercato degli oggetti realizzati dai ragazzi, i cui ricavati vanno in beneficenza.

3)In primavera-estate viene montato un maxi-schermo per proiezioni cinematografiche di film con dei contenuti sociali e ricreativi-“Cinema sotto le stelle”.

Il 6/Aprile/2005 con decreto n 821 dell’Assessorato Regionale alla Famiglia il Centro Socio Educativo Club Garden ottiene un importante riconoscimento come ASSOCIAZIONE DI SOLIDARIETA’ FAMILIARE iscritto al n 36 del Registro Regionale.

Il progetto famiglia del Centro Educativo Club Garden nasce nel 1988 con le famiglie dei ragazzi che partecipano ai progetti finanziati dall’Assessorato Attività Sociali del Comune di Palermo. I familiari seguendo e partecipando attivamente all’espletamento delle attività, iniziano ad istaurare costruttivi rapporti interfamiliari, di confronto delle esperienze di scambio di informazioni, di semplice solidarietà ed aiuto. Negli anni il legame si rafforza sempre di più finchè nasce col Progetto Spazio Giovani del Piano dell’Infanzia e Adolescenza Legge 285/97, il vero e proprio progetto famiglia. Il Centro Club Garden è diventato un importante punto di incontro per le famiglie, dove si sono organizzate diverse attività, come momenti di confronto tra le esperienze familiari, cosi che le famiglie sono diventate sempre più parte integrante dell’attività sociale dell’associazione.

Nel tempo l’attività formativa rivolta ai nuclei familiari ha favorito il loro aggregarsi, in un gruppo stabile che è diventato anche esso promotore di iniziative educative e socializzanti, come informazione e autoformazione dei genitori ai fini di un approfondimento delle loro funzioni educative, organizzazione di momenti formativi misti tra genitori e figli.
Il Centro socio Educativo Club Garden rappresenta quindi un soggetto attivo integrato nel territorio, al fine di un approccio globale ai bisogno di aiuto espressi dalla famiglia, sia sotto il profilo del miglioramento delle relazioni familiari, che dall’assunzione delle responsabilità educative.

ATTIVITA’ PROFUSE

  • Conferenze, incontri su temi dell’educazione, e dell’adolescenza, con Consultorio Familiare di Tommaso Natale, Istituto Comprensivo Sferracavallo, ist. Comprensivo Tomm. Natale
  • Colloqui formativi con i genitori dei minori finalizzate alla risoluzione di problemi familiari e allo sviluppo delle loro competenze educative;
  • Sostegno alla formazione di gruppi di auto aiuto tra genitori;
  • Sostegno all’assunzione delle responsabilità genitoriali.
  • Azione di sostegno nel territorio, alle famiglie in difficoltà.

La partecipazione attiva delle famiglie alle attività proposte nei progetti e nelle attività del Centro, favorisce la ricaduta educativa all’interno del nucleo familiare, e inoltre:

  • Favorisce la partecipazione e la condivisione dei genitori al raggiungimento di obiettivi specifici programmati e realizzati dai ragazzi;
  • Concorre a sviluppare in modo positivo il contesto negoziale che caratterizza la dimensione interattiva adulto-minore, particolarmente dinamica e complessa in questa fase dell’esistenza;
  • Sviluppa le capacità da parte di genitori di accettare le modificazioni evolutive della famiglia in sintonia con la stimolazioni manifestate dai minori

Oggi il Centro Club Garden rappresenta in punto di riferimento importante per circa 30 famiglie, dove FIGURANO RAGAZZI IN SITUAZIONE DI HANDICAP GRAVE,che si riuniscono in modo volontario per organizzare momenti di aggregazione familiare, gite con organizzazione propria ed autofinanziamento , piccole sagre, organizzazione di mostre di beneficenza.

Inoltre momenti a contatto con la natura come la fattoria sociale, escursioni nella riserva naturale di Capo Gallo, o momenti culturali.

Naturalmente il Centro oltre ad organizzare attività educative e formative per giovani e disabili sia in autofinanziamento che in convenzione con gli Enti Locali, , si ritrova al proprio interno gruppo propositivo compatto dei nuclei familiari, che rappresenta una risorsa importante ormai una parte fondamentale dell’attività di solidarietà e di azione sociale che l’Associazione rivoge alla cittadinanza.

FINALITA’ DEL SERVIZIO

Il “Centro Socio Educativo e Ricreativo Club Garden” è una struttura integrata che accoglie per cinque giorni la settimana persone con gravi limitazioni dell’autonomia nelle funzioni elementari.

Il centro si compone di spazi educativie ricreativi diversificati e costituisce una struttura d’appoggio alla vita familiare

Esso in particolare consente:

  • alla famiglia di integrarsi bene nel territorio, avendo anche uno spazio di protagonismo per le scelte e le attività promosse dal Centro a servizio dei bisogni del quartiere ;
  • Promuovere processi di sviluppo territoriale e di economia sociale del territorio;
  • Supportare i percorsi di crescita e sviluppo dei destinatari ponendo attenzione specifica al sostegno delle famiglie;
  • all’utente una crescita evolutiva nella progressiva e costante socializzazione con il duplice obiettivo di sviluppare le abilità residue e di operare per il massimo mantenimento dei livelli acquisiti;
  • alla realtà territoriale collegata in rete (scuole, associazioni, ASL, cooperative…..) di essere sensibilizzata riguardo le problematiche giovanili.
  • Rafforzare interventi educativi, di prevenzione del disagio giovanile

RAGGIUNGIBILITA’

Il Centro Socio Educativo club Garden è ubicato in Via delle Naiadi 7/b presso la borgata marinara di Sferracavallo (Palermo), è immerso nel verde in una zona pianeggiante ai piedi del Monte Gallo e nel contempo vicino al mare

.Al suo interno insistono alberi secolari di pino marino e cipressi e alberi della fauna mediterranea come il carrubo, l’alloro,il limone, mandarino,il fico, il nespolo il mandorlo e altri alberi selvatici nati perchè gli uccelli provenienti dal Monte Gallo hanno nel tempo depositato nel terreno semi si alberi da montagna. Area totale vasta circa 8.000 metri.

STRUTTURE C.S.E. CLUB GARDEN

LA STRUTTURA SI ESTENDE IN COMPLESSIVI 8.000 mq.

Ufficio direzione e coordinamento.

locale per attività di laboratorio, forum, sala (A);

campo da tennis e pallavolo polivalente.

campo di calcetto in erba sintetica, attività sportiva e ludico-ricreativa;

gruppo servizi n. 4 locali con docce e servizi igienici;

laboratorio di giardinaggio, (floricoltura), con locale coperto in legno e deposito terriccio;

laboratorio di giardinaggio, (coltivazione in orto);

parcheggio privato e laboratorio di informatica

aula (B) e spazi per attività ricreativa.

SPAZIO VERDE

LABORATORIO DI OGGETTISTICA

Struttura polivalente

APERTURA ED ORARI DELLE ATTIVITA

Il progetto Spazo Giovani Piano per l’Infanzia el’Adolescenza Comune di Palermo, Legge 285/97 rivolto ai giovani, si svolge nei giorni di Lunedi, Mercoledì Venerdì e Sabato dalle 15 alle 20 e la Domenica dalle 8,30 alle 13,30

Il Centro socio Educativo per disabili è aperto dalle ore 8,30 alle 14,30 dal Lunedì al Venerdì Un giorno alla settimana, la Domenica, per meglio favorire la partecipazione delle famiglie, si svolgono attività fuori dal centro, come gite, escursioni, partecipazione alla visione di eventi sportivi e culturali.

MODALITA’ DI ACCESSO

Per i giovani l’accesso ai servizi è spontaneo, vengono accolti nella struttura, mettendoli a conoscenza delle attività che si svolgono;

Per gli utenti spontanei, viene effettuato un colloquio di presentazione e di orientamento con gli operatori segue la compilazione del modulo di iscrizione, corredato –per i minori- da un modulo di autorizzazione alla frequenza del servizio, sottoscritto da un genitore o tutore.

Il programma delle attività con relativi orari del “Centro Spazio Giovani” verranno redatte su un cartellone che sarà affisso nella bacheca della segreteria dove si svolge l’ accoglienza.

L’utente successivamente potrà scegliere le attività da svolgere, iscrivendosi al gruppo di laboratorio e all’attività che preferisce.

Le famiglie dei ragazzi disabili, potranno rivolgersi all’equipe psico-pedagogica presso la direzione del Centro, dove verrà aperto un fascicolo con documenti ed informazioni utili a predisporre un piano educativo personalizzato.

Il consultorio familiare territoriale della A:S:P come l’Unità Operativa di Neuropsichiatria Infantile Distretto 42 della A:S:P: connessi in rete segnalano nuovi utenti e si attiva un sinergismo e scambio di buone prassi. L’utente e la famiglia, vengono accompagnati nel percorso di socializzazione ed inserimento nei gruppi.

VALUTAZIONE DEL SERVIZIO

  • valutazione delle competenze acquisite nei vari laboratori e nelle attività sportive, ricreative ed educative indicate in termini di obiettivi a lungo termine
  • miglioramento del comportamento in ambito familiare e sociale
  • verifica della rispondenza tra il modello progettato e la realizzazione del percorso
  • livello di efficienza organizzativa del percorso formativo
  • ricaduta sul sistema formativo e socio-economico del territorio.
  • l’analisi del livello di soddisfazione dei partecipanti

QUALITA’ DEL SERVIZIO

Il C.S.E Club Garden si impegna:

• al raggiungimento degli standard di qualità del servizio, per quanto sopra indicato a livello di attività del

centro, secondo un processo dinamico e continuo e tenuto conto delle osservazioni al riguardo

eventualmente fornite e formulate dall’utenza, dalla ASL dagli Ambiti Territoriali;

• a perseguire, monitorare e documentare i livelli di qualità raggiunti e percepiti, secondo tempi e modalità

prestabiliti e comunque con referto, possibilmente almeno annuale;

• ad informare periodicamente gli utenti sull’esito dei monitoraggi effettuati.

I fattori di qualità sui quali basare gli standard e gli indicatori di qualità sono , di norma, così individuati:

Standard Strutturali :

Standard gestionale:

Standard normativi:

• formazione e aggiornamento del personale;

• obblighi relativi alla sicurezza sui luoghi di lavoro;

• rispetto riservatezza dati personali.

Il CSE si impegna:

• rilevare il grado di soddisfazione dell’utenza almeno una volta all’anno, entro gli ultimi due mesi diattività del Centro;

• esaminare e divulgare fra l’utenza i risultati ed analizzare lo scostamento dagli standard prefissati;

• attivare conseguentemente, ove e qualora necessario, azioni finalizzate al miglioramento operativo e

gestionale nel contesto delle risorse umane e finanziarie disponibili;

• adeguare ed aggiornare il regolamento per il funzionamento del centro socio educativo.

PROGETTI CORSI E LABORATORI ATTIVATI

IL PROGETTO “Spazio giovani”

Il progetto “Spazio Giovani”, finanziato dal Comune di Palermo Settore Servizi Socio-Assistenziali U. O. Diritti dei Minori, fa del Club Garden un importante centro aggregativo-educativo per i ragazzi dai 13 ai 18 anni della VII Circoscrizione (Piano territoriale di interventi per la promozione dei diritti ed attività per l’infanzia e l’adolescenza della città di Palermo – ex legge 285/97). “Spazio Giovani”, rappresenta un sicuro punto di incontro per i giovani.. L’obiettivo del corso, è quello di sviluppare le capacità espressive, comunicative e di socializzazione e le capacità operative ed organizzative, attraverso l’impegno nello svolgere attività di gruppo, la promozione della ricerca, della conoscenza e la divulgazione delle culture delle nostre attività in rete con le altre agenzie educative del territorio. Sviluppare ancora la creatività, come interazione sinergica delle capacità cognitive e socio-relazionali, capace di suscitare negli adolescenti un impegno dinamico, espressione del loro entusiasmo per talune azioni di loisir particolarmente gradite nella fase pre ed adolescienziale.

IL CENTRO SOCIO EDUCATIVO PER DISABILI

I progetti per i soggetti in situazione di handicap sia in autofinanziamento che in convenzione con gli Enti Locali, in particolare con l’Assessorato alle Attività Sociali del Comune di Palermo che continuano da oltre dieci anni, hanno come obiettivo, riuscire a condividere le problematiche dei disabili gravi nella prospettiva di migliorarne la qualità della vita e di favorirne il processo di integrazione sociale.

E’ fondamentale cercare di capire i reali problemi della persona “disabile grave”, le sue difficoltà quotidiane, le sue umiliazioni e le sue speranze, ma soprattutto le sue possibilità ed aspirazioni proponendosi di camminare insieme a chi spesso è abbandonato alla propria solitudine, per farlo uscire dal tunnel dell’emarginazione: quindi accoglienza, facendosi carico dei problemi delle persone “svantaggiate” e condivisione e collaborazione attiva con le famiglie, mettendo in comune risorse e limiti di ognuno.

THE MILLENNIALS

Il progetto The Millenials “Nativi digitali” si colloca nell’ambito delle azioni promosse dalla Regione Sicilia mirate a potenziare gli interventi a sostegno delle famiglie e più nello specifico, a supportare gli adolescenti più a rischio di fragilità sociale, a causa di uno scorretto utilizzo del web. Esso intende contribuire all’educazione digitale, quale prevenzione primaria e secondaria.

THE MILLENNIALS

Progetto contro il Cyberbullismo

Progetto atto all’educazione dei giovani contro la piaga del cyberbullismo.
Il progetto prende il nome di The Millenials, in collaborazione con la regione sicilia.
Gli sportelli di ascolto garantiscono il funzionamento in queste sedi:

  • il Giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30 presso il Centro Socio Educativo Club Garden in Via Delle Naiadi 7/b, Palermo (zona Sferracavallo).

Se non puoi venire a trovarci oppure se desideri mantenere l’anonimato puoi usare la pagina CONTATTI ed in maniera semplice ed immediata, potremmo darti un auito.

The Millenials “Nativi digitali”

Il progetto The Millenials “Nativi digitali” si colloca nell’ambito delle azioni promosse dalla Regione Sicilia mirate a potenziare gli interventi a sostegno delle famiglie e più nello specifico, a supportare gli adolescenti più a rischio di fragilità sociale, a causa di uno scorretto utilizzo del web. Esso intende contribuire all’educazione digitale, quale prevenzione primaria e secondaria.

SPAZIO GIOVANI

Progetto finanziato dal Comune

Il progetto “Spazio Giovani”, finanziato dal Comune di Palermo Settore Servizi Socio-Assistenziali U. O. Diritti dei Minori, fa del Club Garden un importante centro aggregativo-educativo per i ragazzi dai 13 ai 18 anni della VII Circoscrizione (Piano territoriale di interventi per la promozione dei diritti ed attività per l’infanzia e l’adolescenza della città di Palermo – ex legge 285/97). “Spazio Giovani”, rappresenta un sicuro punto di incontro per i giovani.. L’obiettivo del corso, è quello di sviluppare le capacità espressive, comunicative e di socializzazione e le capacità operative ed organizzative, attraverso l’impegno nello svolgere attività di gruppo, la promozione della ricerca, della conoscenza e la divulgazione delle culture delle nostre attività in rete con le altre agenzie educative del territorio. Sviluppare ancora la creatività, come interazione sinergica delle capacità cognitive e socio-relazionali, capace di suscitare negli adolescenti un impegno dinamico, espressione del loro entusiasmo per talune azioni di loisir particolarmente gradite nella fase pre ed adolescienziale.

CONTATTI

FORM ONLINE

Per avere info sui corsi, sui progetti ed altro, compila il modulo sottostante, un nostro incaricato ti contatterà in tempi brevi:

DOVE SIAMO

Via delle Naiadi, 7b – 90147 Palermo

tel: +39 328 833 4290

email: info@cseclubgarden.it