La Storia del Club Garden: da tennis-club a Centro Socio Educativo e Ricreativo della VII Circoscrizione della Città di Palermo

Il Centro Socio Educativo “Club Garden”, è stato fondato il 21 Gennaio del 1983 come centro sportivo: “Tennis Club Garden”, in particolare per la pratica del tennis.

Il centro consisteva in un campo da tennis ed una piccola casetta di campagna costituita da una sola stanza usata, in passato, come deposito di attrezzature e prodotti agricoli. La strada di acceso interna e rasterrata: il club era in sostanza un campo da tennis dentro la campagna.

Il campo da tennis funzionava come scuola tennis, diretta dal presidente nonché allenatore-istruttore federale Nicolò Matranga,chiamato dai suoi allievi da tutti gli amici Nicola.

Erano gli anni più fortunati per il tennis, molti ragazzi frequentavano il campo e di risultati erano veramente lusinghieri: notevoli i successi delle squadre in Coppa Italia Maschile e Femminile, due squadre Giovanili una Under-12 ed un’altra Under-14.

Nel 1987 il campo di tennis diventa polivalente, oltre il tennis, si introdusse la pallavolo ed il…calcetto: Nicola fece costruire da un amico fabbro (molto scettico!) porte di ferro per il calcio a 5 creando cosi un rudimentale,ma graditissimo dai ragazzi e da tutti, campo di calcetto.

Nacque cosi il primo campo di calcetto del quartiere marinaro di Sferracavallo della città di Palermo in cui si trova il Club Garden.

Le attività del Club Garden crescono notevolmente e un paio di mesi dopo si costruì finalmente il campo di calcetto in erba sintetica con gli spogliatoi.

Il “Tennis Club Garden” diventa “Centro Sportivo per il Tennis ed il Calcetto Club Garden”.

Inizia noi corsi di avviamento allo sport in convenzione con il Comune di Palermo che rappresentano una parte fondamentale di un decennio di attività che vanno dal 1988 al 1998.

Migliaia di ragazzi che usufruiscono gratuitamente del centro di avviamento alla pallavolo, tennis e calcetto. Notevole, infatti, è stata la funzione sociale del Centro Sportivo della zona nord della Città di Palermo.

Il 15 settembre del 1998, il “Centro Sportivo per il Tennis ed il Calcetto Club Garden”, cambia denominazione e Nicola Matranga, attuale presidente,costituisce il “Centro Socio Educativo e Ricreativo Club Garden” della VII Circoscrizione della Città di Palermo.

Nasce una nuova importante attività rivolta in particolare ai ragazzi in situazione di handicap o diversabili ed alle loro famiglie: il “CORSO H”, promosso, visto i successi del corso, anno per anno, dall’Assessorato Attività Sociali del Comune di Palermo, in particolare dall’Ufficio H.

Notevole la funzione sociale che questa attività rappresenterà in questi anni, per il territorio zona nord della Città di Palermo.

Il Centro “Club Garden” si allarga e si creano nuovi spazi e laboratori:

 

1) Due laboratori di Giardinaggio, un con orto e l’altra con zona attrezzata per la floricoltura;

2) La vecchia casetta di campagna diventa un nuova aula polifunzionale in cui vengono svolte attività di laboratorio di:

Cucina e Pasticceria, con forno professionale e tavoli da lavoro;

Oggettistica ed Arti Grafiche;

 Musica e Canto, con impianti di amplificazione professionale,chitarre, tastiera con midi-drive;

Riunioni, in particolare con le stesse famiglie vengono affrontati dei dibattiti, esponendo i loro problemi, quelli dei figli, della società e del quartiere;

 

3) I campi da tennis/pallavolo e di calcetto diventano dei veri e propri Laboratori Psico-motori e Sportivi;

4) Contatto diretto con animali da fattoria per la mungitura e la realizzazione di formaggi e ricotte;

5) Gite ed escursioni con i genitori.